.
  • 2 Luglio 2022 6:50

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

A C’è posta per te “nozze come i Ferragnez”: Maria De Filippi interviene e chiude la busta

Mar 6, 2022

C’è Posta per Te, si sa, è in grado di raccontare al pubblico storie di ogni genere: se da un lato ci sono quelle più commoventi, fatte di amore sincero, di gratitudine e affetto familiare, dall’altro Maria De Filippi ci ha abituato anche ai rapporti complicati, quelli di persone che hanno voglia commesso degli errori e hanno voglia di riconciliarsi, nonostante il tempo e le difficoltà della quotidianità.

Questa volta però è stata proprio la conduttrice a intervenire e a chiudere la busta, “per imbarazzo” dopo le parole pronunciate da Rosalba e Sebastiano, arrivati a C’è Posta per Te perché chiamati dai genitori della ragazza, Valeria e Angelo.

C’è posta per te, le “nozze come i Ferragnez” scatenano l’indignazione

Valeria e Angelo sono arrivati a C’è Posta per Te per recuperare il rapporto con la figlia: il loro legame si è incrinato di recente, da quando Rosalba ha deciso di troncare ogni tentativo di riappacificazione con la sua famiglia. Il motivo, come spesso accade, è nato da questioni economiche, che hanno fatto nascere tensioni tra la figlia e i suoi genitori, Valeria e Angelo.

La causa scatenante è stata un’automobile: i due volevano acquistare l’auto per la famiglia, la figlia Rosalba però ha preteso ben presto che i genitori la cedessero a lei e al suo fidanzato. Valeria e Angelo, titubanti e dubbiosi all’inizio, hanno ceduto alle sue richieste, a patto che Sebastiano desse loro la metà del costo dell’auto, per un totale di 12 mila euro.

Sarebbe stato questo, a detta di Rosalba, a scatenare l’atteggiamento ostile dai parte dei suoi genitori nei confronti del fidanzato, che è poi peggiorato in seguito ad altro episodio. Nel momento in cui Rosalba e Sebastiano hanno deciso di sposarsi, hanno chiesto la metà dei soldi necessari a Valeria e Angelo. Fin qui nulla di strano, finché non è stata svelata la location dove la coppia di fidanzati avrebbe voluto festeggiare, ovvero a Noto, dove si sono svolte le nozze (super social) di Chiara Ferragni e Fedez.

I genitori hanno fatto subito notare l’impossibilità della situazione: contando su un solo stipendio non avrebbero potuto permettersi di pagare un matrimonio così dispendioso, dato che la location costa 10 mila euro di affitto. Il no di Valeria e Angelo ha portato così a un forte litigio tra Rosalba e il fidanzato, che ha lasciato la ragazza in un mare di disperazione.

In un momento di rabbia il padre della giovane ha provato a consolarla definendo “porco” Sebastiano, lei a quel punto ha deciso di allontanarsi dai genitori e riconciliarsi con il fidanzato, mettendo in piedi una guerra contro Valeria e Angelo, che hanno dovuto ricorrere a C’è posta per te per cercare di recuperare il rapporto con la figlia.

C’è posta per te, Maria decide di chiudere la busta

Maria De Filippi ha fatto di tutto per provare a sedare le tensioni della famiglia di Paternò, ma a nulla sono serviti i suoi tentativi. Nonostante abbia cercato di chiarire la posizione di entrambi i fronti, non c’è stato nulla da fare: Rosalba è stata irremovibile.

“Se mi interessa di loro? No, perché a loro non interessa di me. Se non sono venuti a cercarmi in questi due anni è solo per non restituirmi i soldi. Non hanno contatti con una figlia per questioni di soldi. Loro non volevano che io tornassi con Sebastiano, solo perché non volevano ridargli i soldi” ha risposto la figlia. Sebastiano, intanto, è arrivato ad insinuare addirittura che i soldi siano stati spesi dai genitori della sua ragazza “per giocare”.

“Io direi basta così” ha dichiarato Maria De Filippi, che ha pensato di intervenire per fermare quella situazione. I due ragazzi hanno chiuso la busta, mentre la conduttrice si è sentita in dovere di giustificarsi con Valeria e Angelo: “Chiedo scusa, ma un certo punto ero davvero in imbarazzo“.

Spettacolo, C’è Posta per Te, Chiara Ferragni, Maria De FilippiSpettacolo – DiLei

CONDIVIDI

Consent Management Platform by Real Cookie Banner