• 22 Febbraio 2024 15:42

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Banche, Panetta “Semplificare e armonizzare le norme europee”

Dic 11, 2023

ROMA (ITALPRESS) – “L’attualità e il ruolo del Testo unico bancario dipenderanno dalla velocità del processo d’integrazione europea, anche in settori finora non completamente armonizzati e che tutt’oggi trovano in esso la principale fonte normativa. Ci si può chiedere se in prospettiva il nostro Testo unico possa rappresentare un modello per la costruzione di un testo unico bancario europeo. Si tratta di una questione non semplice, in quanto in Europa le fonti della legislazione bancaria risultano assai complesse”. Così il governatore della Banca d’Italia, Fabio Panetta, nel suo intervento alla conferenza sui 30 anni del Testo unico bancario. “La semplificazione richiede di ridurre le divergenze nazionali e di definire in che misura la disciplina bancaria contenuta in direttive possa essere trasformata in regolamenti dell’Unione”, ha aggiunto. “I vantaggi sarebbero significativi e riguarderebbero sia la Bce, che potrebbe applicare le stesse regole alle banche sottoposte alla propria vigilanza, sia le autorità nazionali, che talora devono applicare norme e linee guida europee incoerenti con il quadro normativo nazionale”, ha spiegato il governatore. “L’unione bancaria ha tuttavia fatto emergere temi con cui le legislazioni nazionali si devono confrontare. La vitalità del Testo unico dipenderà dal processo di armonizzazione europeo: quanto più si procederà nella direzione dell’armonizzazione massima delle regole e della vigilanza, tanto più esso sarà destinato a perdere centralità”, ha concluso Panetta.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).Agenzia di Stampa Italpress – Top News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *