• 25 Settembre 2022 4:38

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Con intesa Mipaaf-Snaitech nasce EQUtv, nuova frontiera dell’ippica

Mar 3, 2022

ROMA (ITALPRESS) – L’ippica e il mondo del cavallo raccontati in modo innovativo e coinvolgente. Un contenitore trasformato dal punto di vista grafico, nella regia e nei contenuti, per stupire gli appassionati di un tempo e attrarre un pubblico nuovo e trasversale, che si avvicina a questo mondo per la prima volta. Questa è EQUtv, l’emittente televisiva del Mipaaf (Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali), che sotto la guida di Mariachiara Polselli, amministratore delegato di Epiqa Srl, e di Giovanni Bruno, nuovo direttore editoriale del canale, è pronta a sbarcare sul digitale terrestre al canale 151, sul canale 51 tivùsat oltre che sulla piattaforma Sky al canale 220. Epiqa Srl – società controllata da Snaitech Spa e aggiudicataria del bando di gara indetto dal Mipaaf della durata di 6 anni per il servizio di raccolta immagini, elaborazione e diffusione del canale televisivo ippico – ha le idee chiare sul nuovo palinsesto, dettato dalla volontà di dare una spinta evolutiva al progetto editoriale. Nasce, infatti, una tv dal linguaggio più diretto, dallo stile moderno ed accessibile a tutti. Nuovi format, collegamenti e aggiornamenti per seguire in diretta gli eventi ippici più importanti, ma anche confronti e dibattiti con ospiti presenti nei nuovi studi di Porcari (Lucca), Roma e Milano, arricchiti da rassegne stampa quotidiane, approfondimenti e consigli per vivere appieno l’ippica e il mondo del cavallo. “Con l’avvio del canale EQUtv il mondo dell’ippica inizia il suo nuovo percorso di crescita e di rivoluzione, sia nei contenuti sia nel suo riposizionamento di immagine – ha dichiarato il senatore Francesco Battistoni, Sottosegretario di Stato del Mipaaf – Con l’avvio di questa collaborazione con Snaitech, il nostro obiettivo è quello di costruire nuovi interessi, cercando di allargare gli orizzonti dei fruitori dell’ippica non solo nella direzione sportiva, ma anche in quella didattica e formativa”. “Il rinnovo dell’offerta televisiva è perfettamente in linea con l’impegno che Snaitech sta portando avanti a favore del comparto ippico – ha sottolineato Fabio Schiavolin, AD Snaitech – Siamo convinti della bontà della visione del Mipaaf che, per valorizzare questi sport e la ricchezza della filiera, punta ad attrarre un pubblico più ampio. Bisogna tornare a riempire gli ippodromi, creare cultura degli sport equestri e spettacolarizzare gli eventi”.
(ITALPRESS).

CONDIVIDI

Generated by Feedzy Consent Management Platform by Real Cookie Banner