• 2 Aprile 2023 15:01

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

David di Donatello 2022, Drusilla Foer è la co-conduttrice di Carlo Conti

Mar 31, 2022

Sentivamo la mancanza di Drusilla Foer in TV. La nobildonna toscana ci ha rubato il cuore per la sua enorme presenza scenica, in grado di emozionare, di tenere alta l’attenzione del pubblico, di portare sul palco un’ironia pungente e intelligente che ha lasciato il segno. La terza serata al Festival di Sanremo, al fianco di Amadeus, è stata un successo senza eguali: una conduzione fresca, allegra, brillante. Drusilla Foer è riuscita a intrattenere il pubblico e al tempo stesso ha dato molto su cui riflettere con un monologo che ha toccato i cuori.

Ora torna in televisione in occasione dei David di Donatello 2022, che condurrà insieme a Carlo Conti.

David di Donatello 2022, Drusilla Foer conduce insieme a Carlo Conti

L’attesa per i David di Donatello è altissima. Si tratta infatti di uno dei più importanti premi italiani dedicati alla settima arte: le categorie sono diverse e a scegliere i vincitori sono i membri dell’Accademia del Cinema Italiano. L’appuntamento è per il 3 maggio quando verranno assegnate le statuette in una cerimonia che si terrà all’interno degli studi di Cinecittà a Roma.

E se per conoscere le varie candidature bisogna attendere ancora un po’ di tempo, sono invece stati resi noti i conduttori. Come da tradizione ci sarà Carlo Conti, ormai da diversi anni infatti il presentatore fa da padrone di casa dell’evento (conduce dall’edizione del 2018), insieme a lui Drusilla Foer ormai entrata nel cuore dei telespettatori.

Manca poco – quindi –  per rivederla in televisione e ritrovare quello spirito e quel piglio che tanto ha incantato il pubblico di Sanremo 2022, dove è stata la co – conduttrice di Amadeus nel corso della terza serata.

In quella occasione aveva anche intrattenuto il pubblico con un monologo sull’unicità che aveva lasciato il segno. “Sarà bellissimo abbracciare la nostra unicità – aveva detto -. A quel punto sarà più probabile aprirsi all’unicità dell’altro, e uscire da questo stato di conflitto che ci allontana. Vi chiedo di dare un senso alla mia presenza qui, tentando un atto rivoluzionario, il più rivoluzionare che si possa fare in questo momento che è l’ascolto, di se stessi e degli altri. Promettetemi che ci proveremo, ascoltiamo, accogliamo il dubbio, anche solo per essere certi che le nostre convinzioni non siano solo convenzioni. Facciamo scorrere i pensieri in libertà, senza pregiudizio e vergogna.”

David di Donatello 2022, i premi del cinema

Ne è passato di tempo da quando è andata in scena la prima cerimonia di premiazione dei David di Donatello: era il luglio del 1956. Il premio però è nato l’anno precedente. Si tratta di un riconoscimento molto prestigioso che viene assegnato a diverse categorie come – ad esempio – Miglior Film, Miglior Regista, Migliore Attrice e Attore sia protagonista che non protagonista. I David di Donatello sono molto attesi e vengono assegnati dall’Accademia del Cinema Italiano, fondazione che ha lo scopo di promuovere conoscenza e diffusione della settima arte made in Italy.

Drusilla Foer, gli impegni di lavoro

In televisione – dunque –  la rivedremo il 3 maggio, ma intanto Drusilla Foer continua il tour nei teatri con il suo spettacolo Eleganzissima. A quanto pare le sarebbe stato anche proposto un programma in Rai (Ci vuole un fiore) ma secondo quanto aveva riportato Dagospia avrebbe detto di no.

Intanto, il conto alla rovescia per ammirarla nuovamente nel piccolo schermo è iniziato.

Spettacolo, Carlo Conti, Cinema, Drusilla FoerSpettacolo – DiLei

CONDIVIDI

Generated by Feedzy WordPress Cookie Plugin by Real Cookie Banner