• 3 Marzo 2024 11:15

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Decreto energia, Pili: “Solinas ha ragione, il decreto non rispetta la nostra autonomia”

Apr 2, 2022

“La configurazione energetica prevista nel Decreto, come bene evidenziato dal presidente Solinas nel suo intervento sulla stampa, non rispetta la nostra autonomia, introduce un’intollerabile disparità e non risponde alle esigenze della Sardegna”. È il commento dell’assessore regionale dell’Industria, Anita Pili, al contenuto del documento sul sistema energetico sardo, firmato nei giorni scorsi dal presidente del Consiglio, Mario Draghi.

“Lo evidenzia soprattutto la suddivisione a due velocità riservata ai Comuni – ha aggiunto l’assessore Pili – Infatti, si preclude, senza una motivazione, la possibilità a oltre 500.000 sardi di beneficiare del gnl e delle tariffe perequate. Non si capisce perché, nel momento in cui il Governo nazionale chiede all’Europa di applicare una perequazione del costo del gas per i cittadini italiani, alla Sardegna sia riservato un trattamento diverso, prevedendo il calmiere solamente per i cantieri conclusi e in fase di ultimazione. Come Regione SaPOLITICAcagliarilivemagazine.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *