• 7 Ottobre 2022 11:01

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Don Matteo 13, finale aperto: perché si spera sul ritorno di Terence Hill

Mar 3, 2022

Don Matteo 13 è pronto per approdare sui nostri teleschermi, e c’è molta attesa per l’entrata in scena di Don Massimo, interpretato da Raul Bova, che sostituirà Terence Hill nel ruolo del protagonista. Una scelta che ha diviso il pubblico ancor prima della messa in onda ufficiale. Ma quello dell’amato attore è un addio o un arrivederci? Il finale aperto fa sperare in un suo ritorno, ecco cosa sappiamo dal set.

Don Matteo 13: Terence Hill potrebbe tornare nella prossima stagione

La notizia dell’uscita di scena dell’amato Don Matteo, interpretato da Terence Hill, ha destato scalpore sul web e tra gli affezionati della serie, che ancora sperano in un suo ritorno. Tutto fa sperare che questo possa accadere nella stagione 14, semmai la Rai deciderà di produrla. Ma andiamo per ordine, perché la 13 deve ancora andare in onda.

Dal set, fa sapere l’informatissimo DiPiù TV, si scopre (attenzione agli spoiler!) che Don Matteo non muore ma scompare, e tutti inizieranno a indagare su questa vicenda, compresa la new entry, Don Massimo, interpretato da Raul Bova. La Rai ha deciso di lasciare quindi una porta aperta al protagonista, che, si legge in un comunicato stampa divulgato nei mesi scorsi, fa parte della famiglia e può tornare quando vuole.

Questo ha quindi acceso le speranze dei telespettatori, che invocano un ritorno del loro beniamino. Eppure, assicura la produzione, Don Massimo piacerà al pubblico e non li deluderà. La presentazione ufficiale del nuovo parroco è avvenuta sul palco del Festival di Sanremo 2022 dove, come al solito, il Commissario Cecchini, alias Nino Frassica, ha rubato la scena a Raul Bova.

In ogni caso quelli di Terence Hill potrebbero essere solo piccoli cameo, pare non sia intenzionato a tornare in modo stabile per un’altra stagione della fiction tanto amata. I motivi del suo abbandono ancora oggi non sono ben chiari: si è parlato di una sua scelta, dettata dalla voglia di trascorrere più tempo accanto a sua moglie negli Stati Uniti, ma non è l’unica ipotesi. L’attore ha raccontato in una intervista di aver chiesto a Rai e Lux Video meno episodi, perché non aveva intenzione di andare via. Ma secondo i bene informati questa scelta avrebbe portato meno soldi nelle casse della produzione, motivo per il quale si è scelto di girare gli altri episodi con un sostituto d’eccellenza, Raul Bova appunto.

Don Matteo 13: quando andrà in onda?

Le riprese di Don Matteo 13 sono terminate da poche settimane, come confermato dal cast sui social, ma non andrà più in onda il prossimo 10 marzo. Il pubblico dovrà ancora attendere per assistere in prima serata su Rai 1 al debutto della nuova stagione. La fiction è slittata fino al 31 marzo. Infatti Doc 2 non è andato in onda lo scorso giovedì, per lasciare spazio allo speciale TG 1 sulla guerra tra Russia e Ucraina. La rete ha deciso quindi di non optare per un doppio episodio, allungando di una settimana la messa in onda della fiction. Manca quindi meno di un mese per il ritorno di Terence Hill e il debutto di Raul Bova.

Spettacolo, Terence Hill

CONDIVIDI
Generated by Feedzy Consent Management Platform by Real Cookie Banner