• 20 Giugno 2024 21:33

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Don Matteo 13, nuovo trionfo: la Capitana preoccupa e Nardi cade nel tranello

Apr 8, 2022

La seconda puntata di Don Matteo 13 non tradisce le aspettative e segna un nuovo trionfo di ascolti, anche grazie all’enorme equivoco creato dal maresciallo Cecchini (Nino Frassica) che teme che la Capitana (Maria Chiara Giannetta) intende togliersi la vita per la delusione d’amore.

Thank you for reading this post, don't forget to subscribe!

Don Matteo 13, boom di ascolti

Archiviate le polemiche sul primo episodio in cui il loop temporale non è piaciuto a tutti, Don Matteo è comunque sempre una garanzia di successo. Il secondo episodio, andato in onda su Rai 1 giovedì 7 aprile, ha inchiodato al teleschermo 5.680.000 spettatori pari al 26.4% di share. Dati leggermente in calo rispetto al debutto, ma c’era d’aspettarselo perché l’attesa del ritorno di Terence Hill per l’ultima volta nei panni del Don più famoso della tv era troppo alta.

In ogni caso, la serie si aggiudica anche questa volta il titolo di trasmissione più vista della serata, mentre l’Isola dei famosi condotta da Ilary Blasi è la seconda eterna con 2.538.000 spettatori pari al 16.8% di share.

Don Matteo 13, il trionfo degli equivoci

Il secondo episodio di Don Matteo 13, intitolato Amore e Rabbia, è il trionfo dell’equivoco. Naturalmente, la colpa è del Maresciallo Cecchini, che fraintende un gesto della Capitana. Anna (Maria Chiara Giannetta) scavalca un parapetto e lui pensa che si voglia suicidare, delusa dalla sparizione di Sergio. A questo punto organizza “un cordone sanitario” per non farla stare sola nemmeno per un minuto. Il primo ad essere coinvolto è ovviamente il PM Nardi (alias Maurizio Lastrico), ex fidanzato e miglior amico della Capitana.

Il povero Nardi resta vittima delle buone intenzioni di Cecchini ma è l’unico che capisce quali sono i veri sentimenti di Anna ed è l’unico con il quale lei riesce ad aprirsi. I due sono sempre più vicini e tutti sperano che questa profonda amicizia faccia riaffiorare l’amore tra i due soffocato da incomprensioni.

Don Matteo 13, tenerezze tra Nardi e la Capitana

I fan della serie sono entusiasti di questo nuovo episodio. E in attesa della temuta puntata in cui Don Matteo sparirà per sempre per essere sostituito da Don Massimo (Raoul Bova), scrivono sui social una pioggia di complimenti. Ma soprattutto sono tutti concordi nel voler vedere tornare insieme Nardi e la Capitana. “No, ma non si è capito per chi ogni sacrosanto giovedì sera ci riuniamo in preghiera, davanti alla tv, confidando in un finale che li riveda finalmente innamorati e insieme”. “Complicità…Anna e Marco“, “Il mio cuore è vostro”, in riferimento ai due protagonisti.

Don Matteo 13, chi è Federico

Ma in Don Matteo 13 c’è grande attenzione anche per un altro personaggio che ha debuttato proprio nel secondo episodio, si chiama Federico Limoni ed è interpretato da Mattia Teruzzi. ha solo 17 anni, ma il temperamento di chi sembra averne molti di più. Il corpo segnato dai tatuaggi, l’espressione sempre accigliata. È difficile capire cosa passi per la testa di questo ragazzo, almeno fino a quando non dà sfogo alla sua rabbia e a tutto il dolore che si porta dentro.

Federico è arrabbiato, impulsivo, sempre sul punto di esplodere. Ma perché è diventato così? Cosa si porta dentro? Costantemente sfiduciato, sulla difensiva, il passato gli ha sempre dato delle dure lezioni a cui ha reagito con forza e determinazione. Chi è veramente Federico? Cosa può diventare, uno come lui? Può veramente sperare di poter vivere una vita come tutti i ragazzi della sua età?

Lui non ci crede più. Eppure, non perde mai la speranza. Per sé e per la madre, in cui ripone ancora tutta la sua fiducia. Ma anche per il piccolo Clementino, che protegge come se fosse diventato la sua nuova missione di vita. La cosa più importante. Uno scopo, qualcosa per cui
lottare.

Don Matteo 13, dove vederlo

Don Matteo 13 va in onda in prima serata su Rai 1 il giovedì. Tutti gli episodi si possono rivedere su RaiPlay.

Spettacolo, AmoreSpettacolo – DiLei