• 4 Ottobre 2023 2:57

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Il Milan non va oltre lo 0-0 in casa contro l’Empoli

Apr 8, 2023

MILANO (ITALPRESS) – Il Milan spreca una ghiotta chance e non va oltre lo 0-0 in casa contro l’Empoli. Nonostante un “assedio” per quasi novanta minuti e gli zero rischi corsi da Maignan, i rossoneri non riescono ad abbattere il muro eretto dal team di Zanetti, che torna in Toscana con un punto prezioso.

Al 13′ sono i padroni di casa a sfiorare il vantaggio con una doppia grande occasione. Saelemaekers imbuca per Rebic in area che va alla conclusione, ma calcia troppo centrale e Perisan respinge con il corpo. Sugli sviluppi dell’azione è poi Hernandez ad andare al tiro da posizione defilata ma il portiere si oppone nuovamente. Saranno di fatto le uniche due opportunità di un primo tempo in cui i campioni d’Italia in carica mantengono il controllo del gioco senza però riuscire a pungere davvero. Gli uomini di Pioli ripartono a spron battuto e assaltano l’area avversaria. Al 9′, Hernandez viene toccato in area da Fazzini ma nè l’arbitro nè il Var vedono un contatto che pareva esserci.

Cinque minuti dopo, il direttore di gara concede un penalty per un presunto tocco di mano in area di Ebuhei. Dopo la revisione al Var, l’arbitro Marcenaro corregge però la sua decisione, in quanto il difensore aveva impattato la palla subito prima di testa. Al 24′ Florenzi crossa bene dalla destra ma Origi non arriva di testa su una palla più che invitante. Pioli mette dentro Giroud e Leao. Il portoghese, al 31′, mette dentro una palla che arriva a Florenzi dopo il tocco di un difensore ma la conclusione volante del terzino centra in pieno il palo. Otto minuti più tardi Saelemaekers se ne va in ripartenza ed entra in area andando al tiro di punta, con la palla che schizza su Giroud dopo una deviazione ma De Winter compie un intervento prodigioso in scivolata bloccando il sinistro a botta sicura del francese. Al 43′ è Perisan a compiere un miracolo su un destro ravvicinato di Diaz. Poco dopo Giroud va a segno ma l’arbitro annulla per tocco di avambraccio (e non di testa) del francese dopo un rapido consulto al Var. Il Milan meriterebbe ampiamente la vittoria ma la gara finisce senza reti. I rossoneri rimangono al momento al terzo posto, e salgono a quota 52. I ragazzi di Zanetti escono invece da San Siro con un punto che li porta a 32 punti, a +13 dalla zona retrocessione.

– foto LivePhotoSport –

(ITALPRESS).

WordPress Cookie Plugin by Real Cookie Banner