.
  • 28 Giugno 2022 21:24

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Le Iene, Belen conduce da sola. Perché non c’è Teo Mammucari

Mar 3, 2022

Nella prima puntata de Le Iene aveva emozionato il pubblico con una dolce promessa, nelle seguenti poi aveva stupito tutti con i suoi look super sensuali e la sua innata ironia. Di certo nel nuovo appuntamento Belen Rodriguez non avrebbe mai pensato di ritrovarsi da sola alla conduzione, la prima volta nella storia dello show di Italia 1 (e nel suo curriculum). Ma si sa, in quest’epoca di convivenza con il Covid-19 il tampone positivo è dietro l’angolo. E così è stato per Teo Mammucari, grande assente nella serata del 2 marzo 2022.

Le Iene, Belen conduce da sola (senza Mammucari)

Belen Rodriguez non ha mai nascosto l’emozione per la sua nuova avventura alla conduzione de Le Iene, al fianco dell’amico e collega Teo Mammucari con cui ha un ottimo feeling (battutine e prese in giro non mancano mai in studio). Ma la terza puntata andata in onda il 2 marzo in prima serata su Italia 1 ha aggiunto un pizzico di adrenalina in più: la splendida modella e conduttrice argentina si è ritrovata da sola al timone del programma.

Il perché è stato presto servito ai telespettatori con un piccolo collegamento video di Teo Mammucari che, visibilmente dispiaciuto, ha comunicato di aver ricevuto esito positivo dal tampone e di essere stato, quindi, contagiato dal Covid-19. Del resto è una possibilità più che tangibile, di questi tempi, specialmente per chi lavora a contatto con molte persone, proprio come accade negli studi televisivi.

Mediaset ha sempre attuato tutti i protocolli di controllo necessari sia per i conduttori che per tutto il personale e l’eventuale pubblico, con tamponi a ogni singolo ingresso negli studi di Cologno Monzese. Un modo per proteggere i propri dipendenti e preservare la loro salute, che al di là del lavoro dovrebbe sempre avere la priorità.

Le Iene, Belen e Mammucari una coppia formidabile

La nuova edizione de Le Iene è iniziata alla grande e le aspettative sulla conduzione di Belen non sono state disattese. Che sia bella è evidente, ma nel tempo l’argentina ha saputo coltivare il proprio talento, imparando tanto dalle proprie esperienze. E proprio quella a Tu Sì Que Vales le ha permesso di conoscere Teo Mammucari, con il quale condivide una grande stima che ben presto di è trasformata in una bella amicizia.

Per Belen l’esperienza a Le Iene è un sogno che si avvera, come lei stessa ha spiegato nella puntata di esordio, e ora non potrebbe essere più felice. Ancor di più sapendo che proprio Big Teo l’ha voluta al suo fianco per la conduzione dello show di Italia 1: “Non me l’hanno detto che sarebbe stata con me, sono stato io a proporlaha rivelato in una recente intervista – L’intuizione nasce proprio a Tu Si Que Vales: l’ho vista in conduzione durante una puntata in diretta, e al termine della puntata mi sono avvicinato per complimentarmi. Era stata molto brava rispetto alle puntate registrate, fare una diretta di tre ore e mezza non è semplice. Le ho anche detto che se un giorno fosse capitata l’occasione di fare qualcosa insieme avrei pensato a lei. Mi ha ringraziato, ed è finita lì”.

Galeotta fu Queen Mary (Maria De Filippi, ndr), è il caso di dire. E mentre Belen si gode la sua prima puntata de Le Iene tutta da sola, speriamo di rivedere presto in studio questa coppia formidabile.

Spettacolo, Belen Rodriguez, Le Iene

CONDIVIDI
Consent Management Platform by Real Cookie Banner