• 5 Dicembre 2022 21:56

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Nero a metà 3, quando va in onda (e di cosa parla) la serie con Claudio Amendola

Mar 17, 2022

Indagini serrate, un personaggio intrigante e un cast di tutto rispetto: Nero a metà tornerà prestissimo a incuriosire i telespettatori con la nuova stagione, la numero tre della serie. L’appuntamento con la serie poliziesca è da segnare in agenda per il 4 aprile 2022 e prevede la messa in onda di dodici episodi che verranno suddivisi in sei serate. Si tratta di un cambio di palinsesto per la Rai, infatti precedentemente era previsto il via di Sopravvissuti (data 28 marzo), ma ora di questa messa in onda non si hanno ancora notizie.

Nero a metà 3, quando andrà in onda

Nero a metà ha tenuto gli spettatori incollati al piccolo schermo per due stagioni, per seguire le vicende che riguardano l’ispettore Carlo Guerrieri interpretato da Claudio Amendola. Le nuova puntate, che sono molto attese dopo il cliffhanger con cui si è chiusa la seconda stagione, andranno in onda a partire da lunedì 4 aprile, come riportato dal sito TvBlog. La serie è stata comunque rimandata, infatti inizialmente sembrava dover essere trasmessa a partire da fine febbraio, in quello spazio che è stato occupato da Vostro Onore con Stefano Accorsi.

Nero a metà 3, di cosa parla la serie

Se la seconda stagione si era conclusa con l’arrivo di Clara, la ex moglie dell’ispettore Carlo Guerrieri, la terza sembra che ripartirà proprio da qui. Da un ritorno di una donna che è stata per lungo tempo latitante e che è la madre di Alba, la figlia che l’ispettore ha cresciuto da solo. Dopo essere stata  nascosta in Svizzera, dopo aver commesso dei reati, decide di costituirsi. Oltre a questa faccenda, Carlo Guerrieri dovrà occuparsi anche dei casi che si presenteranno al commissariato.

Nero a metà 3, cast e produzione della serie

Nero a metà è una serie creata da creata da Giampaolo Simi e Vittorino Testa ed è prodotta per la Rai da Cattleya. Il cast è molto ricco a partire da Claudio Amendola classe 1963, talentuoso attore e regista. E la bravura nel suo caso è una dote di famiglia, il papà infatti era il doppiatore Ferruccio Amendola, la madre l’attrice e doppiatrice Rita Savagnone. L’esordio sul grande schermo per Claudio è arrivato quando aveva 19 anni e da allora ha preso parte a numerosi progetti, ottenendo anche prestigiosi riconoscimenti. Da tempo è legato all’attrice Francesca Neri, con la quale è convolato a nozze a dicembre del 2010.

Nel cast di Nero a metà anche Miguel Gobbo Diaz che interpreta il giovane vice ispettore Malik Soprani. Classe 1989, è noto anche per aver preso parte nel 2021 alla serie Netflix Zero. A interpretare Alba, la figlia dell’ispettore Carlo Guerrieri che di mestiere fa il medico legale, è l’attrice Rosa Diletta Rossi: un lungo curriculum, che l’ha vista lavorare sia al cinema che in tv, la si può ad esempio ricordare in Suburra –  La serie andata in onda su Netflix o Figli del destino, docufiction del 2019.

L’appuntamento con la terza stagione, per tutti i fan della serie, è a partire dal 4 aprile. Gli episodi delle due stagioni precedenti sono visibili in streaming su Rai Play.

Claudio Amendola sul set della seconda stagione di Nero a metà

Spettacolo, Claudio AmendolaSpettacolo – DiLei

CONDIVIDI

Generated by Feedzy WordPress Cookie Plugin by Real Cookie Banner