• 23 Settembre 2023 20:50

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Roma-Samp 3-0, a segno Wijnaldum, Dybala ed El Shaarawy

Apr 2, 2023
roma sampdoria 3-0
ROMA (ITALPRESS) – La Roma torna alla vittoria e lo fa battendo per 3-0 la Sampdoria, rimasta in 10 uomini al 52′ per il doppio giallo ai danni di Murillo. All’Olimpico le reti di Wijnaldum, Dybala (su rigore) ed El Shaarawy permettono ai giallorossi di agganciare l’Inter a quota 50 punti. Mourinho (al ritorno in panchina dopo i due turni di squalifica) deve fare a meno degli squalificati Cristante, Kumbulla, Ibanez e Mancini. L’allenatore portoghese opta per il ritorno alla difesa a 4 con Llorente dal 1′ e Zalewski a destra. Anche Stankovic non può dirsi fortunato. Senza Audero, e con Turk reduce da un attacco influenzale, tocca al terzo portiere Ravaglia, chiamato in causa dopo 1′ per un tiro centrale di El Shaarawy. L’avvio è movimentato, con due check var per un presunto tocco col braccio in area blucerchiata e un fallo pericoloso di Abraham su Rincon. Entrambi gli episodi si concludono però con un nulla di fatto. Al 30′ ci pensa Ravaglia a salvare lo 0-0 con un intervento in tuffo sul colpo di testa di Llorente. Al 36′ invece la Roma sbatte sul 14esimo legno stagionale: Matic pesca in area Wijnaldum che trova il palo con una zampata in anticipo su Murillo. Poco dopo sale in cattedra ancora Ravaglia con una doppia parata sul tiro dalla distanza di Zalewski e sul tentativo successivo di Pellegrini. Al 52′ la Sampdoria resta in 10. Murillo, già ammonito nel primo tempo, stende Abraham e riceve il secondo giallo. E cinque minuti dopo la Roma sfrutta la superiorità numerica: Matic dalla sinistra crossa in area di prima intenzione, Wijnaldum si inserisce e schiaccia di testa per l’1-0. Nonostante l’uomo in meno, la Samp fa girare palla e prova ad alzare il baricentro. Ma non basta. All’87’ Wijnaldum penetra in area e viene travolto da Ravaglia. Per Irrati è rigore e dagli undici metri Dybala realizza il gol della sicurezza. Nel recupero, poi, c’è spazio anche per il tris: Solbakken libera al tiro El Shaarawy che con un destro a giro di prima intenzione trafigge Ravaglia. Nella lotta per un posto nella prossima Champions c’è di diritto anche la Roma. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS).
WordPress Cookie Plugin by Real Cookie Banner