• 7 Ottobre 2022 10:25

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Ucraina, Draghi “La Russia deve porre fine all’occupazione”

Ago 23, 2022

ROMA (ITALPRESS) – “Nel secondo anniversario della Piattaforma internazionale per la Crimea, desidero esprimere il fermo sostegno dell’Italia a questa iniziativa e all’Ucraina. L’occupazione della penisola di Crimea da parte della Russia nel marzo 2014 è stato un atto di aggressione inaccettabile, una chiara violazione del diritto internazionale. L’Italia ha costantemente condannato l’annessione illegale della Crimea da parte della Russia e la graduale militarizzazione della penisola da parte di Mosca”. Così il premier Mario Draghi, intervenuto con un videomessaggio al Summit internazionale “Crimea Platform”, lanciato lo scorso anno dalla presidenza ucraina.“Siamo profondamente preoccupati per il peggioramento della situazione dei diritti umani nella penisola e siamo al fianco della comunità tatara di Crimea, contro la violenza e l’ingiustizia di cui soffre – prosegue il presidente del Consiglio -. La lotta per la Crimea fa parte della lotta per la liberazione dell’UcrainaPOLITICAcagliarilivemagazine.itRead More

CONDIVIDI

Generated by Feedzy Consent Management Platform by Real Cookie Banner