• 22 Febbraio 2024 16:15

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Via libera Cdm, reati con l’aggravante mafiosa perseguibili d’ufficio

Gen 19, 2023

ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro della Giustizia Carlo Nordio, ha approvato un disegno di legge volto a introdurre norme in materia di procedibilità d’ufficio e di arresto obbligatorio in flagranza.

Il testo, comunica Palazzo Chigi al termine del Cdm, prevede la procedibilità d’ufficio per tutti i reati per i quali sia contestata l’aggravante del “metodo mafioso” o della finalità di terrorismo o di eversione. Inoltre, la procedibilità d’ufficio è prevista anche per il reato di lesione personale, quando è posto in essere da persona sottoposta a una misura di prevenzione personale, fino ai tre anni successivi al termine della misura stessa.

Infine, si stabilisce che l’arresto in flagranza previsto come obbligatorio debba essere eseguito anche in mancanza della querela, quando la persona offesa non è presente o prontamente rintracciabile.

In tali casi, gli ufficiali o gli agenti di polizia giudiziaria

dovranno efITALIAcagliarilivemagazine.itRead More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *