• 3 Marzo 2024 10:32

Cagliari Live Tv

La nuova Web TV di Cagliari Live

Amici, la battuta infelice della Celentano sul dialetto siciliano e le scuse che non arrivano

Apr 5, 2022

Si sa, bastano pochissime parole per attirarsi le ire del pubblico, e stavolta Alessandra Celentano ha pronunciato una battuta infelice che l’ha fatta finire al centro della polemica. Nel corso dell’ultima puntata del Serale di Amici 21, ha voluto scherzare sul dialetto siciliano – che in Nunzio ha un accento particolarmente marcato – e non si è resa conto di essere letteralmente scivolata su una buccia di banana. Ma quel che è peggio è che le scuse non sono ancora arrivate.

Alessandra Celentano, la gaffe ad Amici 21

Nunzio Stancampiano è uno dei giovani ballerini di questa edizione di Amici, appartenente alla “scuderia” di Raimondo Todaro. Il suo innato talento per il latino-americano è innegabile (è stato anche finalista ai Campionati Europei nel 2019), tuttavia non è mai riuscito a fare breccia nel cuore di Alessandra Celentano. La professoressa lo ha preso in antipatia sin dal primo momento, approfittando di ogni occasione per lanciargli qualche frecciatina pungente. Ma questa volta ha esagerato, e la risposta del web non si è fatta attendere.

Durante la terza puntata del Serale, Maria De Filippi ha voluto mandare in onda un breve spezzone del tutorial che Nunzio ha registrato proprio per la maestra Celentano. Il divertentissimo video, che voleva spiegare ad Alessandra i fondamentali del ballo latino-americano, è stato accolto dalla diretta interessata con un sorriso velato da un pizzico di risentimento. E non appena ne ha avuto la possibilità, la professoressa di danza ha ceduto ad una battutina piuttosto infelice. Prendendo in giro il ragazzo per il suo italiano non sempre perfetto, lo ha imitato pronunciando una frase grammaticalmente scorretta: “Lo voglio bene” – ha esclamato.

Quando la De Filippi le ha fatto notare la cosa, Alessandra ha lanciato la sua frecciata: “Vabbè, ma parla così perché è siciliano“. Inutile dire che Maria ha tentato di metterci una pezza, e la stessa Celentano ha corretto subito il tiro: “La Sicilia è molto bella, la amo”. Ma era già troppo tardi, e sui social la polemica ha travolto la maestra. La sua è stata una vera caduta di stile: sebbene abbia sempre avuto opinioni molto forti – e non si sia mai risparmiata dall’esprimerle -, finora non era mai scesa a questo livello. E c’è qualcosa di peggio.

Alessandra Celentano e le mancate scuse

L’infelice battuta sul dialetto siciliano ha scatenato le ire del pubblico social, e non solo. Se moltissimi utenti si sono scagliati contro la professoressa, arrivando addirittura a chiederne l’esclusione da Amici, persino alcuni sindaci hanno fatto sentire la loro voce. Il primo cittadino di Cerda, ad esempio, ha fatto sapere di essere profondamente dispiaciuto per quanto accaduto: “Scriverò una nota di protesta alla trasmissione con pretesa di pubbliche scuse. Le parole della Celentano sono inaccettabili. Nessuno tocchi la Sicilia” – ha annunciato Geraci.

La richiesta di scuse dovrebbe addirittura essere superflua, ma è proprio questo ciò che stupisce. Alessandra Celentano non ha più fatto cenno alla questione, e anche sul suo profilo Instagram ha preferito mantenere il silenzio. Peccato, perché ha perso l’occasione per dimostrare con umiltà di saper chiedere scusa quando – come può accadere a tutti noi – inciampa in un errore. La speranza è ancora che nelle prossime ore la professoressa di ballo si renda conto di aver sbagliato, ma un suo gesto arriverebbe a questo punto ormai troppo tardi.

Spettacolo, Alessandra Celentano, Amici di Maria De FilippiSpettacolo – DiLei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *